Auto e Covid19: tutte le proroghe su assicurazioni, pagamenti e revisioni

Con l’avvio della fase 2 nella gestione dell’emergenza Covid19, possiamo usare l’auto con maggiore frequenza (magari imparando a utilizzare mezzi più ecologici – dalle bici ai bus – quando non è indispensabile mettersi al volante). Intanto però bisogna occuparsi di impegni e scadenze, legati all’uso delle quattro-ruote, cui non ci siamo potuti dedicare nel periodo del blocco totale degli spostamenti.

Con l’avvio della fase 2 nella gestione dell’emergenza Covid19, possiamo usare l’auto con maggiore frequenza (magari imparando a utilizzare mezzi più ecologici – dalle bici ai bus – quando non è indispensabile mettersi al volante). Intanto però bisogna occuparsi di impegni e scadenze, legati all’uso delle quattro-ruote, cui non ci siamo potuti dedicare nel periodo del blocco totale degli spostamenti.

Bollo auto

I termini per il pagamento del bollo auto dipendono dalle singole amministrazioni regionali, che sono autonome. Alcune non hanno previsto modifiche, mentre altre hanno posticipato il pagamento al 30 Giugno o al 31 Luglio 2020. Meglio informarsi presso gli uffici e le agenzie competenti oppure consultare il sito web della propria Regione o visitare il sito dell’Aci.

Sostituzione gomme

Per quel che riguarda la sostituzione delle gomme invernali? Il termine è stato prorogato da 17 Maggio al 15 giugno. Ovviamente, vale solo per coloro che possiedono auto con gomme caratterizzate da un indice di velocità più basso rispetto a quello che compare sulla carta di circolazione; quello dello pneumatico si può individuare leggendo l’ultima lettera del codice riportato sopra la ruota: di solito si leggono le lettere R (fino a 170 km/h) o V (fino a 240).

Revisioni

Sul fronte della revisione auto, il rinvio – per auto, moto e altri mezzi a motore in scadenza entro il 31 Luglio – arriva fino a fine Ottobre. Però è meglio chiedere lumi all’Aci, a centri di revisione o alla polizia locale, perché i termini sono piuttosto complessi, soprattutto se si hanno auto a metano o gpl.

Patenti scadute

Invece la patenti scadute durante il periodo di emergenza possono essere rinnovate entro il 31 Agosto 2020. Fino al 15 giugno saranno in vigore pure i permessi provvisori di guida e gli attestati che permettono di condurre veicoli pesanti a chi abbia superato i limiti di età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *